LA CORRUZIONE: UNA PIAGA DA STERMINARE

Quando tutti i ragazzi escono dal periodo dell’adolescenza e iniziano il percorso nel quale diventeranno adulti si imbatteranno nel problema della politica: piena di aspetti positivi, negativi e molti paroloni, fra cui la famosa corruzione. Ma cosa comporta veramente la corruzione? Secondo il mio punto di vista la corruzione è come una terribile malattia, formata da parassiti che, per puro vantaggio economico, cercano di sorvolare le leggi imposte dallo Stato, rubando fondi e risorse destinate ai cittadini o allo Stato stesso, arricchendosi illecitamente ed impoverendo migliaia di vittime innocenti senza alcun potere decisionale in merito. Alla base della corruzione, ma anche di altre innumerevoli infrazioni ed ingiuste condotte, sta la quasi assenza di propaganda di questi argomenti verso la popolazione in età giovanile, che permarrà poi in età adolescenziale ed infine in quella adulta, facendo entrare nel mondo della politica individui che non hanno mai imparato alcuna forma di giustizia o di equità e diventeranno futuri corruttori o corrotti, spesso in combutta con persone affiliate ad organizzazioni criminali ciò peggiorerà la situazione per il cittadino con la mancanza di progetti pubblici e di infrastrutture al passo con i tempi.

Niki D’Alessandro

Precedente Trasporti al sud: situazione drammatica Successivo LE NUOVE FORME DI RISPARMIO, SEMPLICI ED INNOVATIVE